Capelli:Tagli e acconciature per l’estate 2014

0
130

Quali saranno le tendenze per l’estate 2014?

Il trend è sciolti, con ricci morbidi, effetto sleek e beach waves, oppure raccolti ad arte. La frangia resta “in testa”, mentre in maniera prepotente ritorna il taglio bob sui capelli di media lunghezza.
Frangia: Sicuramente rimane uno dei tagli più ricercati. Piena e dal taglio netto come per Rebecca Taylor oppure un pò sfilata e spettinata per Marques Almeida, Mary Katrantzou e Saint Laurent. Mentre la frangia pesante che copre gli occhi è stata scelta da Fendi, corta e grunge per Philipp Plein.
The New Bob:

Abbandonate l’idea del classico bob. Per l’estate 2014 i capelli saranno sì corti, ma liberi dagli schemi. I capelli arrivano quasi all’altezza delle spalle: Blumarine sceglie la riga centrale, laterale per Carven. Bob con frangia per Chanel, mentre Helmut Lang ama capelli lisci con punte rivolte verso l’esterno. Per Jill Stuart bob spettinato e mosso con ciocche anteriori più lunghe, come per Donna Karan. Rigoroso per Altazzurra, con la riga centrale e imprecisa.
Trecce: 
Quest’estate, non rinunciate alle trecce. Una treccia morbida che cade sulle spalle, come per Alberta Ferretti e Giles, oppure piccole trecce tra i capelli sciolti, come per Antonio Berardi. Agostina Bianchi realizza un’acconciatura raffinata: i capelli sono sciolti, ma le ciocche anteriori sono raccolte in una treccia. Treccia a spina di pesce scompigliata per Nude e Rachel Zoe. Anche i raccolti si impreziosiscono con le trecce, che creano delle corone intorno alla nuca, come per Naeem Khan, Fatima Lopes, Nicole Miller, Venexiana, Moschino e Rebecca Minkoff. La treccia si trasforma in una cresta dal sapore punk per Simone Rocha, soprattutto in versione verde acido.
Ricci:
Raccolti o sciolti, i capelli saranno ricci. Onde morbide e voluminose per dare un effetto naturale. Per una pettinatura di carattere, Holly Fulton raccoglie i capelli su un lato, lasciando i ricci liberi sul lato opposto. Alexandre Herchcovitch raccoglie i capelli e lascia libero solo il ciuffo laterale, mosso da onde morbide, mentre l’acconciatura di Giorgio Armani è più spettinata.
Ponytail:

Uno dei look must dell’estate 2014 è la coda di cavallo: si può nascondere l’elastico con una ciocca di capelli, come Andrea Incontri, oppure indossare un accessorio metallico, come per Jason Wu. Mentre per una coda bassa che cade sulle spalle, scegliete un accessorio in pelle nera, come quello utilizzato da Talbot Runhof.
Volumi anni 60:
Ispirazione Amy Winehouse per Alexis Mabille, con un un raccolto voluminoso fermato da un nastro legato intorno alla testa, mentre Dsquared2 sceglie un look da pin up, con capelli mossi e voluminosi. Capelli all’indietro con volume alle radici per John Richmond e Luisa Beccaria.
Dreamy Hairdo:

Dolce & Gabbana abbellisce l’acconciatura con corone di fiori e fasce gioiello, mentre Zac Posen esegue un’acconciatura raccolta applicando dei fiori rosa. Foulard multicolor a fermare i capelli e un fiore grandissimo vicino all’orecchio per il look colorato di Stella Jean.
Raccolti:
Raccolto scompigliato con una texture effetto spiaggia per Gabriele Colangelo, mentre Anteprima e Temperley London creano volume sulla parte anteriore della nuca. Raccolto scultura per Roccobarocco, mentre Alexis Mabille raccoglie i capelli fermando tante piccole ciocche e disponendole a spirale. Carolina Herrera unisce i capelli al centro della nuca, creando un raccolto voluminoso. Capelli spettinati per Rocha, mentre Badgley Mischka realizza un raccolto elegante e retro. Emporio Armani crea un raccolto particolare, arrotolando ciocche di capelli intorno a delle forcine da chignon. Tsumori Chisato, invece, realizza un raccolto d’ispirazione orientale.
Chignon:

Lo chignon dell’estate si raccoglie sopra la testa: sceglietelo scompigliato e giocoso come per Jo No Fui oppure voluminoso e preciso come per Paola Frani. Non manca il classico chignon basso, fermato dietro la nuca, con capelli raccolti in modo ordinato e rigoroso, scelto da Ports 1961.
Waves:

Effetto beach waves sulle passerelle, con le onde morbide e naturali di Angelo Marani. Fausto Puglisi dà volume ai capelli e crea un effetto scompigliato, mentre Mila Schon e Jonathan Saunders realizzano onde definite dal finish luminoso.
Sleek & wet:

Uno dei maggiori trend dello scorso Autunno/Inverno non ci abbandona: i capelli sono sleek, ma le lunghezze vengono lasciate mosse e naturali, come per Costume National e Gucci. Roberto Musso sceglie un’acconciatura sleek rigorosa, mentre House of Holland preferisce un effetto wet sulla base con le lunghezze sciolte e voluminose. Capelli completamente wet, invece, per Just Cavalli.

[imagebrowser id=23]